Sapevate che se le vespe scelgono la casa per fare il nido, spessissimo possono creare delle colonie, creando numerosi fastidi all’uomo e agli animali domestici? È importante specificare che le Vespe non vanno uccise senza un valido motivo, poiché sono animali utili alla catena alimentare

Ma come allontanarle nel modo corretto per prevenire un’infestazione? 

La prevenzione è sempre il primo passo per tenere le vespe lontane da casa e giardino. Con i consigli degli esperti di SIADD, sarà possibile evitare di attrarre.

1-Evitare di  lasciare in giro gli avanzi di cibo

2-tenere coperti i secchi della spazzatura e qualsiasi cosa possa attrarle

3-Evitare di indossare profumazioni dolci

Qual è la soluzione prima di chiamare un esperto?

Un’idea è sostituire i fiori con un piante verdi che oltre ad essere di aspetto gradevole, hanno un odore repellente per le vespe. Il timo, la citronella, l’eucalipto e l’assenzio,  sono repellenti naturali contro le vespe, e vanno messi lungo tutto il perimetro interessato dall’infestazione degli insetti.

Va inoltre precisato che le Vespe, come tutti gli animali tranne l’uomo, non sono pericolose e non aggrediscono senza motivo: lo fanno solo per difesa quando si sentono attaccate o quando il loro nido è in pericolo. Ma vediamo come allontanare le Vespe.

Cosa fare in presenza di un nido di vespe? 

In presenza di un nido di Vespe in casa o in giardino dobbiamo allarmarci, poiché tenderà ad aumentare nel corso del tempo, anche fino ad ospitare più di diecimila esemplari,È quindi consigliabile effettuare dei controlli periodici, in primavera, per verificare l’eventuale presenza sia la casa sia in giardino. 

Si consiglia un’attenta verifica delle tapparelle, delle fessure e degli infissi o delle intercapedini presenti nei muri dell’abitazione. Individuando subito il nido di Vespe, qualora fosse ancora di dimensioni contenute, è possibile intervenire con minore tempestività. Inoltre è possibile adottare delle azioni preventive, per esempio chiudendo i buchi presenti nei muri. 

Se si rinviene un nido di Vespe, la prima cosa da valutare è la sua dimensione. Se è di grandi dimensioni non intervenire personalmente e chiedete l’intervento di una società specializzata, dotata di tutti i mezzi più adatti per fronteggiare un’emergenza.

È bene ricorrere a un disinfestatore professionale anche se il nido è posto in una posizione scomoda e difficile da raggiungere: è sicuramente sconsigliabile salire su una scala per affrontare un nido di Vespe, rese aggressive dall’urgenza di difendere il proprio nido e le proprie uova.

Nel caso si scelga di intervenire autonomamente, in attesa di contattare SIADD Igienservice, bisogna ricordare di mettere in sicurezza viso e mani con guanti e mascherine, in modo che le Vespe non pungono le parti esposte. Inoltre è consigliabile agire nelle ore notturne, quando gli insetti sono meno attivi.

Per risolvere questo problema, utilizziamo degli insetticidi specifici e molto efficaci, applicati in punti ben precisi. Con la giusta scelta dei luoghi dove applicare questi prodotti, siamo in grado di debellarli.

I prodotti da noi utilizzati sono fra i più sicuri nei confronti dell’uomo e possiedono tutti la registrazione e l’approvazione del Ministero della Sanità.