Disinfestazione TARLI

Disinfestazione TARLI

Scarica qui il nostro catalogo !

La SIADD IGENSERVICE è leader nella disinfestazione contro i Tarli in Torino  e Provincia con tecniche all’avanguardia.

I tarli sono insetti che vivono nel legno, infestando mobili, arredamento e travi delle nostre case. Rodono il legno per trarre i nutrienti necessari per crescere e riprodursi. Oltre ai danni materiali che provocano, i tarli sono portatori di parassiti denominati acari dei tarli o del legno. Questi parassiti possono essere pericolosi per la salute poiché con il loro morso possono provocare dermatiti sulla pelle e reazioni allergiche.


Dove vivono i tarli del legno

tarlo del legnoIl tarlo del legno, o meglio l’Anobium Punctatum, depone le uova in fori e fessure del legno. Le larve appena schiuse penetrano all’interno del legno scavando gallerie dal diametro di appena 1-2 mm, dove stanziano fino a metamorfosi completa.
I giovani esemplari si nutrono di cellulosa ed amido, depositando fibre di legno ed escrementi, ovvero il tipico “rosume”. Solamente quando la larva raggiunge la forma adulta (primavera e autunno) fuoriesce dal legno verso l’esterno, lasciando i caratteristici fori, indicativi del suo passaggio. La presenza di tarli rappresenta una grave minaccia per l’integrità dei mobili e qualsiasi manufatto in legno.


Tecniche di disinfestazione tarli

Per intervenire contro un’infestazione da tarli esistono svariate tecniche. Da quelle più tradizionali a quelle più all’avanguardia si sceglie la migliore soluzione a seconda del contesto e del grado di infestazione.

  • Spennellamento di insetticida liquido: l’utilizzo di insetticidi liquidi specifici per tarli agisce sugli insetti adulti, impedisce la metamorfosi delle larve e assicura una protezione prolungata delle superfici trattate da successive infestazioni.
  • Utilizzo di insetticidi fumiganti: i mobili e i manufatti in legno vengono trattati con gas tossici in apposite celle. I gas tossici riescono a raggiungere ogni fessura e a debellare gli insetti adulti. E’ consigliato il trattamento insieme all’uso dell’insetticida liquido.
  • Trattamento con microonde: elimina in modo ecocompatibile tutti gli stadi di sviluppo del tarlo del legno. La disinfestazione tramite le microonde avviene sfruttando l’energia elettromagnetica per scaldare l’oggetto. Trattandosi di applicazioni in tempi molto brevi anche un piccolo errore può però danneggiare il manufatto. Inoltre la presenza di oggetti metallici può provocare bruciature.
  • Trattamento aerotermico: porta alla temperatura di 57 °C il manufatto in maniera omogenea e non risente della presenza di metalli. Il calore debella i tarli del legno.
  • Disinfestazione per anossia (assenza di ossigeno): costituito da due elementi in PVC ad alta resistenza, separabili, per consentire un agevole e rapido riempimento. L’elemento di base costituisce il piano d’appoggio sul quale si posizionano gli oggetti da trattare; l’elemento di copertura è costituito da un telo in PVC resistente al carico in trazione e in pressione. Successivamente viene creato il vuoto per mezzo di aspiratore da 900 Watt e immessa CO2 per 18 giorni per mezzo di un dispositivo automatico programmato per il mantenimento costante della concentrazione gassosa

Contattaci subito, il preventivo è gratuito!


Rivolgiti direttamente al nostro Esperto in tecniche di disinfestazione Tarli: +39 351 66 68 487


Oppure…





__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Acconsento al trattamento dei dati personali nel rispetto dell’art. 13 del D. Lgs. 196/03 e del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”)